Esercizi di tiro Maschili

Di seguito sono riportati una serie di esercizi riguardanti i tiri in porta: questi non hanno la pretesa di rappresentare tutti e gli unici esercizi possibili da effettuare, ma desiderano essere uno spunto per coloro che vogliano allenare le skills principali richieste dal ruolo.
L’obiettivo è migliorare la precisione e la potenza del tiro, assumendo maggior consapevolezza delle proprie abilità.

Spin and Fire

  • (00:00 – 1:10) I giocatori si devono posizionare a circa 5 metri dalla GLE (Goal line Extended), in due linee davanti alla porta. Le linee seguono il teorico prolungamento dei due pali della porta, formando una V davanti alla linea di porta.
    I giocatori si devono posizionare su due file spalle alla porta, con i piedi rivolti verso le estremità della linea di centrocampo. Devono tenere la stecca protesa davanti al corpo. L’obiettivo è quello girarsi verso l’esterno, puntare il piede interno verso l’angolo opposto della porta e tirare, concentrandosi sulla precisione e la posizione dei piedi.
  • (1:10 – 3:48) Posizioniamo le palle a circa 5 metri dalla GLE, ed i giocatori si mettono in due file (ciascuna ad un angolo di circa 45° dalla linea di porta). I giocatori di posizionano spalle alla porta, e devono concentrarsi sul puntare il piede verso il palo lontano e tirare con precisione.
    Solitamente non si tira da così vicino in partita, ma questo esercizio è importante per migliorare la precisione di tiro.

Denison Men’s Lacrosse Shooting Drills

Questa serie di esercizi è indicata per centrocampisti ed attaccanti.

  • (0:26 – 1:00) L’obiettivo è arrivare a tirare non solo nella V (chiamata Shooting V) formata dal prolungamento dei due pali della porta, ma anche nell’area dei 10 metri davanti alla porta. Gli attaccanti devono arrivate a tirare nell’area del 5×5 (il quadrato dei 4 metri davanti alla porta), mentre i centrocampisti devono tirare nell’area del 10×5 (l’area dei 9 metri x 4 davanti alla porta).
    Queste zone sono indicate dal triangolo verde nel video. Non bisogna mai accontentarsi, bisogna lavorare sempre per arrivare a tirare dalla posizione migliore. E’ opportuno sfruttare non la prima occasione di tiro, ma la migliore.
  • (1:00 – 1:20) Sweep from midfield, indicato per centrocampisti In questo esercizio la componente fondamentale e andare “topside”, cioè davanti al difensore verso l’interno del campo. Si inizia da posizione defilata e si fa un dodge verso l’interno, per attaccare il centro della Shooting V. È importante essere in grado di cambiare velocità durante il dodge per disorientare i difensori e rendere più difficile la slide di aiuto: uno scatto improvviso e poi il tiro. Ricordarsi di tenere le mani alte e lontane dal difensore, e girare le anche verso la porta durante il tiro. Effettuare l’esercizio da entrambi i lati della porta.
  • (1:22 – 1:40) Alley dodge (per centrocampisti) In questo esercizio la componente fondamentale e portare il difensore verso il centro della Shooting V, fare un dodge e poi esplodere verso il lato della Shooting V e tirare da posizione angolata, sempre però all’interno della Shooting V. Vogliamo tirare velocemente dopo il dodge per evitare la slide e sorprendere il portiere.
  • (1:41- 2:00) Alley Dodge with Rollback , indicato per centrocampisti

Simile all’esercizio precedente, ma con un rollback verso l’interno dopo il dodge. È importante  dopo il rollback tenere la testa alta, proteggere la stecca con il corpo, ed esplodere velocemente verso il centro della Shooting V.

  • (2:01 – 2:14) Quick Hitch, indicato per centrocampisti ed attaccanti.
    Con questo movimento vogliamo far credere al difensore di star effettuando un alley dodge verso  l’esterno, per poi invece esplodere verso l’interno (“topside”) della Shooting V e tirare.
    È importante proteggere la stecca con il corpo e tirare prima dell’arrivo della slide.
  • (2:15- 3:27) 4-Cone 5×5, indicato per attaccanti .
    In questo esercizio si lavora su molti aspetti differenti del gioco, come il cambio di direzione dietro la porta e l’utilizzo di movimenti diversi per guadagnare un vantaggio sul difensore.   Vogliamo  anche concentrarci sulla protezione della stecca e sul cambio di velocità.
    Per effettuare l’esercizio, si parte da X. Si corre prima verso un lato della porta, si cambia direzione, si corre verso la crease, si cambia direzione di nuovo, si corre intorno alla porta fino ad essere davanti alla porta a circa 3-4 metri. Una volta in questa posizione ci si gira verso l’esterno e si tira (come per l’esercizio spin and fire). Si può variare la modalità di tiro, effettuando anche una finta verso l’esterno e poi girandosi verso l’interno per tirare.
    I dodge sui quali lavorare durante questo esercizio sono i roll dodge, front dodge e question mark dodge. È importante anche concentrarsi sulla meccanica di tiro, puntando sempre i piedi, ruotando le spalle e le anche e guidando la stecca con le mani. Ricordarsi anche di finire il tiro andando verso la porta, non tirando in allontanamento.
  • (3:28 – 3:47) Turning the corner, indicati per attaccanti.
    L’obiettivo di questo semplice esercizio è quello di portare l’attaccante davanti alla porta, in posizione centrale, partendo da dietro la GLE e correndo intorno alla crease.
    Spesso i giocatori hanno la tendenza a spostarsi verso il centrocampo una volta passata la GLE e l’obiettivo di questo esercizio è correggere questo atteggiamento e spingere il giocatore a tagliare subito verso il centro della Shooting V una volta passata GLE.

 

Boys Lacrosse Drill Attack 2 Man Game

  • (0:10 – 1:20) Posizioniamo un giocatore (1) al lato della porta, davanti alla restraining line, a simulare un centrocampista che effettua un alley dodge. Un secondo giocatore (2) si posiziona dietro la porta, dallo stesso lato del centrocampista (1), e dovrà correre verso la crease (Pinch) e poi ritornare indietro ed offrire una linea di passaggio al centrocampista.
    Un terzo giocatore (3) parte da X, ed appena il suo compagno (2) dietro la porta riceve la palla dal centrocampista (1), deve ricevere un passaggio e correre intorno alla crease dal lato opposto del giocatore 2. A questo punto il giocatore 2 grida double e corre verso X, il giocatore 3 effettua un roll dodge verso l’esterno e gli passa la palla. Il giocatore 2 corre con la palla attorno alla crease dal lato opposto del giocatore 3, mentre il giocatore 3 taglia verso il centro della Shooting V. Una volta superata GLE il giocatore 2 passa la palla al giocatore 3 che effettua un tiro rapido da davanti alla porta.
  • (1:20 – 2:16) È importante che il giocatore 2, una volta passata la palla al giocatore 3, effettui un pinch (corsa verso la crease), prima di ricevere il passaggio di ritorno dal giocatore 3, per assicurarsi di avere una distanza sufficiente dal suo difensore.

Lacrosse 2 man Quick Shot

  • (0:15- 0:54) Per questo esercizio, posizioniamo i giocatori in due linee dietro la porta, ai lati della crease. Posizioniamo poi due coni davanti alla crease, all’altezza dei pali della porta, a circa 2 metri di distanza dalla porta. I giocatori partono dalla loro fila e corrono verso i coni. Una volta in mezzo ai due coni ricevono il passaggio dall’altra fila di giocatori e tirano immediatamente. In questo esercizio è importante il ritmo, quindi assicurarsi di avere un buon numero di palle e che i giocatori partano in rapidissima successione uno dopo l’altro. Concentrarsi anche sula meccanica di tiro, ruotando le anche e guidando la direzione del tiro puntando i piedi e le mani nella direzione giusta. Effettuare questo esercizio fino a che ogni giocatore ha effettuato tra i 6 e gli 8 tiri.
  • (0:55 – 1:18) Questo esercizio è simile al primo, ma invece di tagliare da dietro la porta, una fila di giocatori si posiziona davanti alla porta a formare una linea con un angolo di 45° con la GLE, a circa 8 metri di distanza dalla linea di porta. Il resto dei giocatori si posiziona in una linea si lati della crease dietro GLE, dalla parte opposta della porta rispetto all’altra fila. I giocatori davanti alla porta tagliano verso il centro del campo e ricevono il passaggio dai giocatori dietro la porta, per poi effettuare un tiro rapido. I giocatori dietro la porta, dopo aver effettuato il passaggio, corrono a mettersi nell’altra fila. Effettuare questo esercizio sia dalla parte destra che dalla parte sinistra del campo.

You May Also Like

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close