Nuovo 6Vs6 Lacrosse, Nuova disciplina

Nel Novembre 2018, la World lacrosse ha ottenuto un primo riconoscimento dal COMITATO OLIMPICO INTERNAZIONALE, che è un significativo passo in avanti per l’inclusione del lacrosse a futuri giochi olimpici.

Da allora e per quasi due anni, la World lacrosse, guidata dalla convinzione che le attuali discipline di men’s field lacrosse e women’s field lacrosse necessitassero di un adeguamento per essere più “spendibili” in ambito olimpico, ha lavorato ad un nuovo formato i cui obiettivi principali sono:

  • Maggior spendibilità in termini di pubblico e richiamo mediatico in ambito olimpico
  • Facilità nella gestione di campi e attrezzature “comuni” alla disciplina femminile e maschile
  • Modifica dei “tempi di gioco” e dinamicità per ottenere un maggior coinvolgimento di pubblico
  • Unificazione mondiale delle regole (di questo nuovo formato) e facilità di comprensione da parte del “grande pubblico”
  • Minor differenze tra disciplina maschile e femminile

Nel 2019, l’assemblea della WL ha approvato i principi del 6 Vs 6 e , tramite un comitato di lavoro, ha iniziato la stesura del regolamento di questa nuova disciplina. Il risultato è un gioco nuovo, che richiama il lacrosse “classico” con molti suggerimenti “rubati” al sixes lacrosse, al box lacrosse e elementi del lacrosse femminile e maschile fusi insieme dalla terminologia alle regole.

NUOVA DISCIPLINA! E’ importante comunicare questo aspetto perchè in questo e nei prossimi articoli, vorremmo condividere con voi questa NUOVA DISCIPLINA superando quel giudizio negativo che in quanti sono abituati a praticare, seguire e giocare il classico field lacrosse, avranno sicuramente. (ndr In me almeno ha suscitato un rifiuto iniziale e disapprovazione)

La World lacrosse assicura che non sostituirà il lacrosse che già conosciamo e che l’obiettivo è ” avere una nuova disciplina che :

  • abbia richiamo sulle prossime generazioni di giocatori, rappresentando una versione di lacrosse “più veloce”, con maggiori goal e tiri
  • supporti la crescita del lacrosse riducendo il numero di giocatori necessari e i costi per i team più piccoli e nascenti
  • Incoraggi una competizione più ampia e facile tra le nazioni

Anche l’Italia è stata invitata a prendere visione del nuovo regolamento (è prossima la bozza finale prevista per fine Agosto) e a presentare le proprie opinioni a riguardo.

Volevamo quindi farvi partecipi di questa novità. 

Con questo prima articolo vogliamo condividere una prima presentazione di questa disciplina e poi, nelle prossime settimane che ci rimangono prima di aggredire con entusiasmo la stagione sportiva in apertura, presentarvi:

  • IL REGOLAMENTO DI GIOCO e condividere alcuni commenti, note e differenze plateali (pubblicato l’11 Agosto)
  • UN ESEMPIO VIDEO di una partita giocata proprio come test di questa nuova disciplina e rispondere ai commenti o dubbi che avrete voluto condividere. (pubblicato il 25 Agosto 2020)

Trovate allegata una presentazione fruita durante un webinar della WL che spiega in maniera sintetica ma esaustiva i veri obiettivi e le milestones che hanno guidato il progetto.


L’Italia ha contribuito con alcune note e commenti che discuteremo nel prossimo articolo.  

Attendiamo i vostri commenti (in questo articolo sono abilitati i commenti) o domande inviate arbitri@lacrosseitalia.it, in attesa di condividere il regolamento con il prossimo articolo.

 

MR

Le informazioni di questo articolo sono liberamente tratte:

  • dalla lettera di presentazione del progetto e richiesta di collaborazione del 04/05/2019 della WL
  • dal webinair della WL del 18/06/2020

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close